San Paolo, Hernanes: “Il mio exploit non è un caso. Ora voglio i Mondiali”

San Paolo, Hernanes: “Il mio exploit non è un caso. Ora voglio i Mondiali”

“Mi piacerebbe continuare a fare bene così da conquistare anche l’attenzione di Tite”

Commenta per primo!

Il Brasile, gli anni in Italia tra Lazio, Inter e Juventus, la parentesi in Cina e, a chiusura del cerchio, di nuovo il Brasile. Dolcissimo rientro in patria per Hernanes, che sta incantando nel Brasilerao: 9 gol in 19 partite. Intervistato da Goal.com, il centrocampista classe ’85 del San Paolo, squadra in cui è anche cresciuto, ha analizzato così il suo ottimo momento: “E’ stato tutto davvero molto sorprendente, non mi aspettavo di segnare così tanto, ma non è stato un caso. Già in Cina mi allenavo bene ed ero molto motivato: il San Paolo è la squadra del mio cuore, grazie a Dio sono riuscito ad aiutare i compagni e tutto è andato molto bene. Nazionale? Mi piacerebbe continuare a fare bene così da conquistare anche l’attenzione di Tite, questo è l’obiettivo che mi sono posto molto fermamente”.

Brasile, Hernanes segna di petto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy