Spartak, Carrera ha accettato di allenare la squadra per due partite

Spartak, Carrera ha accettato di allenare la squadra per due partite

L’ex della Juventus ha dichiarato alla trasmissione tv ‘Il nostro calcio’ di accettare l’incarico offertogli dalla proprietà

di Redazione ITASportPress

L’italiano Massimo Carrera guiderà dalla panchina lo Spartak Mosca per due partite dopo che la scorsa settimana Dmitry Alenichev ha deciso di presentare le dimissioni. L’ex della Juventus ha dichiarato alla trasmissione tv ‘Il nostro calcio‘ di accettare l’incarico offertogli dalla proprietà: “Mi è stato chiesto se me la sentissi di allenare la squadra per due partite ed ho risposto sì, prendendomi questa responsabilità“. La prima è andata bene visto che oggi il club capitolino ha battuto Samara per 1-0. “Non è facile trasmettere la propria idea di gioco in così poco tempo – ha ammesso Carrera dopo la partita-. Noi in Italia lavoriamo molto sulla tattica e per fare in campo i movimenti giusti serve molto lavoro“. La prossima partita per Carrera sarà a Kazan il 13 agosto. Lo Spartak ha già deciso di sostituire il dimissionario Dmitry Alenichev con Kurban Berdyev, tecnico che ha lasciato il Rostov per occupare la panchina del club ricco di Mosca del patron Fedun.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy