Spartak, Carrera: “Io unico colpevole di questa figuraccia. Pasquato? Gli faccio i complimenti”

Spartak, Carrera: “Io unico colpevole di questa figuraccia. Pasquato? Gli faccio i complimenti”

“Non so se c’era o meno il rigore, ma non abbiamo perso solo per quello”

Commenta per primo!

Massimo Carrera, tecnico dello Spartak, ha commentato la brutta sconfitta maturata questo pomeriggio dai suoi a Samara, allo Stadion Metallurg, contro il Kryl’ja Sovetov di Cristian Pasquato.

Non so cosa sia successo oggi, ma il calcio è anche questo. Abbiamo giocato contro un’ottima squadra. Il Kryl’ja ha avuto le giuste motivazioni a differenza nostra. La colpa è mia, sono l’unico responsabile di questa sconfitta. Probabilmente non sono riuscito a dare le giuste motivazioni ai ragazzi. Non so se c’era o meno il rigore, ma non abbiamo perso solo per quello. Non l’ho visto bene, ma le cause della sconfitta sono altre. Se il direttore di gara ha sbagliato? Non parlo mai degli arbitri, credo alla loro buona fede. Non li giudico affatto. Pasquato? Ha fatto il suo dovere, gli faccio i complimenti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy