Spartak, Carrera: “Proverò a strappare il prolungamento del contratto con i risultati”

Spartak, Carrera: “Proverò a strappare il prolungamento del contratto con i risultati”

Massimo Carrera parla della propria situazione contrattuale con il club moscovita

di Redazione ITASportPress

Il tecnico italiano dello Spartak Mosca, Massimo Carrera, appare tranquillo nonostante il suo contratto con la società sia ormai prossimo alla scadenza, prevista al termine della stagione.

Il tecnico, infatti, afferma di essere concentrato sul gioco e di voler ottenere dei buoni risultati, così da poter convincere il presidente della società, Leonid Fedun, a prolungare il loro rapporto: “Il mio obiettivo principale è di raggiungere dei risultati -afferma Carrera- In questo modo proverò a convincere Fedun che, come ha detto anche lui, crede nei risultati. Proverò a convincerlo con l’aiuto dei risultati”.

Nel suo discorso, come riportato dal giornale russo online, sport-express.ru, Carrera afferma di non aver mai temuto il termine di un contratto, neppure quando giocava. Anzi, il tecnico dello Spartak dichiara di aver sempre usato il termine del contratto come stimolo a lavorare meglio : “Questo succedeva anche quando ero un giocatore -dice Carrera- per me la scadenza di un contratto rappresenta uno stimolo in più a lavorare con ancora più determinazione. Faccio così anche adesso, ma non fa alcuna differenza se il contratto è di 5 anni o in scadenza”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy