Spartak, dopo la clamorosa sconfitta con l’Arsenal Tula Carrera sarà esonerato

Spartak, dopo la clamorosa sconfitta con l’Arsenal Tula Carrera sarà esonerato

Sempre più in crisi il club più popolare in Russia

di Redazione ITASportPress

Si fa sempre più pesante la situazione in classifica per lo Spartak Mosca dopo il k.o. di oggi in casa contro il modesto Arsenal Tula. La squadra di Massimo Carrera adesso è settima con 18 punti e comunque fuori dalla zona Europa e fuori anche dalla Champions League eliminata nei preliminari dal Paok. Un 3-2 che la dice lunga sulla mancanza di serenità in casa Spartak che in 11 turni di campionato russo ha perso oggi la sua terza partita casalinga consecutiva. Tutti a Mosca si aspettavano una risposta diversa dalla squadra capitolina e soprattutto il patron Leonid Fedun aveva dichiarato prima del match di aspettarsi bottino pieno. Il sensazionale k.o. all’Otkrytie Arena fa traballare la panchina del tecnico Massimo Carrera. Anzi secondo la stampa russa, la dirigenza dello Spartak ha già deciso di esonerare il mister italiano. Al suo posto potrebbe arrivare Leonard Jardim, ex del Monaco. Oltre a lui, ci sono un certo numero di candidati inclusi alcuni russi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy