Spartak, inatteso scivolone interno con i ceceni del Grozny

Spartak, inatteso scivolone interno con i ceceni del Grozny

La squadra capitolina battuta nel finale davanti ai propri tifosi

di Redazione ITASportPress

Lo Spartak Mosca non riesce a tenere il passo della capolista Zenit che oggi è passata sul terreno dell’Orenburg. La squadra di Carrera ha perso in serata inopinatamente in casa contro i modesti ceceni del Grozny che hanno vinto col punteggio di 2-1. Un capitombolo che consente alla squadra di Marchisio di allungare a +5 sullo Spartak dopo la settima giornata di Prem’er Liga.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy