Tianjin Quanjian, Pato multato ed escluso dall’allenamento

Tianjin Quanjian, Pato multato ed escluso dall’allenamento

L’ex attaccante del Milan si è infuriato con l’allenatore Paulo Sousa per averlo sostituito sul 3-0 contro il Kitchee

Commenta per primo!

Momenti di nervosismo che Alexandre Pato paga a caro prezzo. L’attaccante del Tianjin Quanjian non ha mandato giù una sostituzione. Nel corso di un match di AFC Champions League tra la squadra di Paulo Sousa e il Kitchee, l’ex tecnico della Fiorentina ha deciso di richiamare in panchina il brasiliano, visto anche il punteggio a favore (3-0) a 25 minuti dalla fine della gara. L’ex Milan, irritato per la scelta del suo allenatore, si è diretto immediatamente negli spogliatoi e in seguito si è sfogato con i compagni di squadra. Comportamento che, secondo quanto rivela il Tianjin Today Evening News, gli è costato l’esclusione dall’allenamento ed un’ammenda di decine di migliaia di dollari dalla stessa società cinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy