Turchia, Pogba aggredito dai compagni di squadra

Turchia, Pogba aggredito dai compagni di squadra

Brutto episodio nella Super Lig turca per il fratello dell’ex giocatore della Juventus

di Redazione ITASportPress

Florentin Pogba, fratello del più noto centrocampista Paul Pogba e difensore del Gençlerbirliği, squadra che milita nel campionato turco, è stato protagonista di una vicenda surreale che lo ha visto subire una vera e propria aggressione da parte dei compagni di squadra durante il match di campionato.

IL FATTO – Nei minuti finali del match contro l’Antalyaspor sul risultato di 1-0 per gli avversari, Florentin Pogba ha abbandonato il campo zoppicando. Inizialmente il tecnico Ozat gli aveva chiesto di resistere e stringere i denti in quanto la squadra non aveva più cambi a disposizione. Successivamente però, capendo la gravità dell’infortunio, il tecnico lo ha normalmente salutato mentre il difensore si dirigeva negli spogliatoi.  A non prendere bene l’atteggiamento del francese però, sono stati i compagni di squadra che erano ancora sul terreno di gioco in piena trans agonistica nel tentativo di ribaltare il risultato o quantomeno raggiungere il pareggio. Alcuni di loro, tra cui i compagni di reparto Oguz e Yavru, si sono diretti con decisione verso il difensore, col chiaro intento di chiedergli di restare in gioco. Ricevuta la risposta negativa da parte del centrale classe ’90, i due lo hanno aggredito facendo nascere una piccola rissa che è terminata con l’infortunato Pogba scortato negli spogliatoi da alcuni componenti dello staff del Genclerbirligi.

Pogba, che look per il francese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy