Vissel Kobe, Iniesta infortunato: compagno punito per aver fatto la spia

Vissel Kobe, Iniesta infortunato: compagno punito per aver fatto la spia

Episodio curioso quello capitato in seno alla squadra giapponese

di Redazione ITASportPress

Il Vissel Kobe è noto per essere divenuto il club per il quale gioca l’ex Barcellona Andrés Iniesta, il quale ha deciso di lasciare l’Europa per dedicarsi ad un calcio di livello oggettivamente più basso.

Tuttavia le regole sono regole e si rispettano in qualsiasi Lega, anche non calcistica. Chi trasgredisce viene punito, come accaduto a Shunki Takahashi, compagno di squadra dell’Illusionista. Il difensore classe 1990, si legge sul quotidiano Sport, è stato punito e messo fuori squadra dal Vissel Kobe per un mese per aver fatto la ‘spia’.

Questi i fatti: Iniesta non è sceso in campo nel match del 23 settembre scorso, causa infortunio, ma Takahashi ha raccontato a degli amici che lo spagnolo non avrebbe giocato la partita contro gli Urawa Reds, innescando un passaparola che in breve tempo ha fatto il giro del Paese.

Quando il giocatore è stato “scoperto”, il club non ha esitato a metterlo fuori rosa per un mese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy