Wolfsburg, licenziato il cuoco: noci fatali ad Arnold

Wolfsburg, licenziato il cuoco: noci fatali ad Arnold

Cambio ai fornelli: uno shock allergico per intolleranza alimentare non aveva permesso al centrocampista di giocare contro il Colonia

Commenta per primo!

Il Wolfsburg cercherà in questi ultimi mesi della stagione di ottenere il prima possibile la salvezza aritmetica in Bundesliga, ma proverà a farlo senza il… cuoco: il portale Express.de, infatti, fa sapere che il club ha licenziato con effetto immediato Olaf Suchanek per una grave leggerezza. Maximilian Arnold, centrocampista tedesco dei “lupi”, lo scorso 16 dicembre non ha potuto giocare la gara, poi persa di misura, sul campo del Colonia oggi fanalino di coda: il motivo ufficiale era una gastroenterite, ma in realtà la “colpa” è delle noci che hanno provocato uno shock allergico per intolleranza alimentare proprio al giocatore classe ’94 che nel 2014 ha anche esordito con la Nazionale maggiore. Da qui la decisione della società teutonica di effettuare un cambio ai fornelli.

Wolfsburg, al volante del bus c’è il campione di rally…

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy