Wolverhampton, Rui Patricio rispetta Ikeme e sceglie la numero 11

Wolverhampton, Rui Patricio rispetta Ikeme e sceglie la numero 11

Il nuovo portiere portoghese dei Wolves si è reso protagonista di un bel gesto nei confronti dell’ex estremo difensore nigeriano

di Redazione ITASportPress

Rui Patricio, che all’inizio di questa sessione di mercato è stato accostato al Napoli, alla fine ha firmato per il Wolverhampton e subito si è reso protagonista di un gesto che vale molto più di una semplice parata.

Infatti, per tutte le amichevoli estive il portiere portoghese ha scelto di indossare la 11 e ha deciso poi di confermarla anche per le gare ufficiali, a partire da quella odierna valevole per l’esordio in Premier League contro l’Everton, in segno di rispetto nei confronti di Carl Ikeme, storico estremo difensore dei Wolves che a fine luglio ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato per affrontare la leucemia.

Il club inglese non ha optato per il ritiro della maglia numero 1 del nigeriano, ma è stata una scelta spontanea dei suoi colleghi tra i pali quella di indossare un numero diverso: John Ruddy la 21, mentre Will Norris la 31.

Il dubbio ricadeva sull’ex Sporting Lisbona che alla fine ha optato per un gesto solidale: sulle proprie spalle avrà, appunto, l’11 tipico degli attaccanti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy