Zenit, Lucescu: “Chi è il nostro portiere titolare? Non lo so”

Michajl Keržakov, fratello minore di Aleksandr Keržakov, storico bomber dello Zenit, sta creando sempre più grattacapi a mister Lucescu, che in diverse occasioni lo ha preferito a Lodygin per difendere i pali della squadra di San Pietroburgo

Commenta per primo!

Mircea Lucescu, allenatore dello Zenit, ha rilasciato una breve dichiarazione sulla sua squadra, affermando di avere un ottimo organico dove tutti possono sostituire tutti all’altezza.

SULLA SQUADRA – Abbiamo un calendario molto corposo, ma i miei ragazzi sono dei professionisti. In Europa giocano molte più partite di noi, non credo ci sia da lamentarsi. Non credo sia un problema schierare gli stessi giocatori in tre partite diverse nel corso di una settimana. Ho una grande squadra, tutti vengono chiamati spesso in causa, la cosa più importante è che ognuno sappia cosa fare una volta sceso in campo. La salute dei ragazzi è altrettanto importante, certo”.

SUI PORTIERI – Chi è in questo momento il nostro portiere titolare? Non lo so! È una scelta molto difficile, decido sempre poco prima della partita. Keržakov sta facendo veramente bene, infatti ha già disputato alcune gare da titolare al posto di Lodygin”.

SU LOMBAERTS – “Secondo l’agente del ragazzo lui non rientra più nei miei piani. Non è affatto vero, ha avuto un infortunio e pian piano ha recuperato, adesso è tornato in gruppo. Se è in forma, non vedo perchè non debba utilizzarlo, è un giocatore importante che può dare una grossa mano alla causa, non utilizzarlo sarebbe una follia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy