Zenit, Marchisio: “Le prime volte sono sempre speciali”

Zenit, Marchisio: “Le prime volte sono sempre speciali”

Il calciatore italiano oggi ha debuttato nella sfida esterno contro l’Orenburg

di Redazione ITASportPress

Claudio Marchisio oggi ha debuttato con lo Zenit nel match vinto dalla squadra di San Pietroburgo sul terreno dell’Orenburg col punteggio di 2-1. L’ex Juventus è stato mandato in campo dal tecnico Simak al 71′ al posto di Paredes occupando la posizione di regista nel 4-1-3-2 della compagine di San Pietroburgo. Lo Zenit conduceva per 2-1 e in quel momento del match è stata la matricola della Prem’er Liga a mantenere la supremazia territoriale. Così per il Principino è stata soprattutto una partita di contenimento con poche palle giocabili. L’unica cosa positiva per l’italiano, il debutto in Russia con i tre punti che mantengono lo Zenit al comando dopo sette turni di Prem’er Liga. Questo il commento su Twitter del numero 10 dello Zenit subito dopo la partita: “Le prime volte sono sempre speciali”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy