Zenit, Tymoshchuk è il nuovo collaboratore tecnico di Lucescu

Zenit, Tymoshchuk è il nuovo collaboratore tecnico di Lucescu

Dal campo alla panchina, l’ucraino ritorna a San Pietroburgo

di Redazione ITASportPress

Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, lo Zenit di San Pietroburgo ha ufficializzato l’ingaggio di Anatolij Tymoshchuk. L’ex centrocampista ucraino, che negli ultimi anni ha fatto le fortune dello Zenit e del Bayern Monaco, è un nuovo tesserato dei sine-belo-golubye. Per lui un posto da collaboratore tecnico. Già nelle scorse settimane il tecnico Mircea Lucescu auspicava un ritorno dell’ucraino sulle rive della Neva. Nonostante la società sia poco soddisfatta del lavoro svolto fin qui dal tecnico rumeno, ha deciso di accontentarlo.
Con la maglia dello Zenit, Tymoshchuk ha disputato 150 incontri ufficiali, mettendo a segno 18 reti e 5 assist. Per lui, due campionati nazionali, una Supercoppa di Russia, la Coppa UEFA e la Supercoppa UEFA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy