Ansia Barcellona: Malcom esce in lacrime e rischio operazione per Suarez

Ansia Barcellona: Malcom esce in lacrime e rischio operazione per Suarez

Le condizioni del ginocchio destro dell’attaccante uruguaiano fanno tremare i blaugrana

di Redazione ITASportPress

La media-reti della prima parte di stagione, che parla di nove gol in campionato e nessuno in Champions League, non è certo all’altezza della fama di Luis Suarez.

A 31 anni, l’attaccante uruguaiano del Barcellona non ha certo imboccato il viale del tramonto, ma è costretto a convivere con un dolore persistente al ginocchio destro che ne sta condizionando la stagione e compromettendo il rendimento.

Ecco allora che durante la pausa natalizia del campionato, il Barcellona e l’entourage del giocatore decideranno il da farsi. La terapia conservativa non sta dando i frutti sperati così, come riporta il Mundo Deportivo, sullo sfondo si staglia l’incubo di un possibile intervento chirurgico.

Se così sarà, la stagione del centravanti blaugrana rischierebbe di concludersi anzitempo, con tutte le conseguenze del caso per la rosa di Valverde, priva di un sostituto dell’ex attaccante del Liverpool, ad eccezione del prodotto del vivaio Munir El Haddadi. L’alternativa sarebbe quella di riportare Messi nel ruolo di falso centravanti, ricoperto con risultati straordinari durante l’era Guardiola.

Come se non bastasse, nella partita di Coppa del Re vinta 4-1 contro il Cultural Leonesa il Barça ha perso Malcom: l’attaccante brasiliano, schierato dall’inizio e autore del terzo gol, è uscito in lacrime nei minuti finali della gara a causa di un infortunio, lasciando in dieci la propria squadra a sostituzioni già effettuate.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy