Arsenal, Wenger preannuncia il divorzio da Cazorla

Arsenal, Wenger preannuncia il divorzio da Cazorla

Il calvario dello spagnolo, assente dai campi da 14 mesi, non è ancora finito: improbabile il rinnovo del contratto in scadenza a giugno

Commenta per primo!

Lontano dai campi da 14 mesi per i postumi della rottura del tendine d’Achille, Santi Cazorla è a un passo dal dover dire addio alla maglia dell’Arsenal.

Alla vigilia dell’ultima partita del girone di Europa League contro il Bate Borisov, il manager dei Gunners Arsene Wenger ha parlato del futuro dell’attaccante spagnolo, che andrà a scadenza di contratto a giugno, lasciando intuire margini ridotti per il rinnovo: “Ho mandato un messaggio a Santi per augurargli il meglio dopo l’ultima operazione e lui mi ha risposto dicendo che è consapevole did over ripartire da zero. Ciò che gli è accaduto è triste e incredibile, una sofferenza per tutti noi. Prima del nuovo intervento speravo potesse tornare in gennaio. Mi auguro possa almeno giocare qualche partita durante la stagione”.

Cazorla, 33 anni, all’Arsenal dal 2012, dovrebbe tornare a camminare entro sei settimane dopo aver rischiato anche l’amputazione del piede a causa di un’infezione e dopo aver subito un trapianto di pelle dal proprio braccio sinistro sul piede destro dove si è “trasferito” il tatuaggio che era sull’avambraccio.

Arsenal, Ancelotti per il dopo Wenger?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy