Atalanta, Cristante: “Che emozione affrontare Rooney”

Atalanta, Cristante: “Che emozione affrontare Rooney”

“Gasperini è stato fondamentale per la mia crescita”

Commenta per primo!

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Bryan Cristante, centrocampista dell’Atalanta, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono arrivato a Bergamo dopo alcune esperienza negative. Mi son detto: ora basta, deve essere il mio anno, non posso più sbagliare. Gasperini è stato fondamentale per la mia crescita. Vuole che mi inserisca spesso negli spazi, alternandomi con l’altro centrale. I gol? Non pensavo di farne così tanti. Quando senti fiducia, però, acquisisci sicurezza e ti riescono giocate importanti. Ma il mister continua a ripetermi di volare basso… L’Europa League? Il sorteggio è stato un pò sfortunato, alcuni erano arrabbiati per aver pescato sia Lione che Everton. Affrontare grandi squadre, però, è stimolante. Sentire il nome di Rooney in formazione fa un certo effetto… Aldilà di questo, sappiamo di affrontare una grande squadra, da anni ai vertici in Premier. Stiamo studiando le loro caratteristiche. E’ un peccato, certamente, non giocare nel nostro stadio, dopo così tanti anni di attesa per il ritorno in Europa. Sono sicuro però che i nostri tifosi risponderanno comunque alla grande”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy