Atalanta, Gasperini: “Ottima partita, ma abbiamo rovinato tutto in cinque minuti”

Atalanta, Gasperini: “Ottima partita, ma abbiamo rovinato tutto in cinque minuti”

Il tecnico neroblu non si dà pace per il black out nella ripresa contro il Sarajevo che complica il cammino in Europa League

di Redazione ITASportPress

All’Atalanta bastano cinque minuti di black out per rovinare la prima ufficiale della stagione e mettere già in salita il percorso in Europa League. A Reggio Emilia il Sarajevo è dominato per 70′, ma ne fa due poco dopo la metà della ripresa e giovedì la Dea potrà solo vincere.

Eppure Gian Piero Gasperini non è troppo severo con i suoi nel commentare la gara ai microfoni di Sky Sport: “Queste squadre hanno sempre la capacità di sfruttare l’unica palla che arriva in area. In due minuti hanno ribaltato la partita, ma non ho molti da rimproverare nei confronti dei miei calciatori, che hanno dominato a lungo. Speravo non mancasse la lucidità, ma in questa fase della stagione ci sta: la mancata precisione nell’ultimo controllo e nella conclusione ci ha portato a sprecare diverse opportunità. Abbiamo fatto un’ottima partita, ma in cinque minuti abbiamo complicato tutto: cercheremo la qualificazione in casa loro”.

Il tecnico neroblu non si sofferma neppure su un mercato che è ancora lontano dal concludersi per la sua squadra: “Per il ritorno speriamo di recuperare Freuler ed Ilicic, e Zapata avrà una settimana di allenamenti in più nelle gambe. Pasalic è arrivato ieri, non ha ancora fatto un allenamento con noi e per questo turno non era disponibile.

Qualche battuta anche sul sorteggio del calendario: “Sulla carta avremo un periodo molto duro dopo la metà del girone di andata. Sulla carta però, perché magari quelle saranno le nostre partite migliori. Sarà una Serie A molto equilibrata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy