Atletico Madrid, il ritorno di Diego Costa: “Ho sempre sognato questo momento”

Atletico Madrid, il ritorno di Diego Costa: “Ho sempre sognato questo momento”

L’attaccante è stato presentato alla stampa ed è pronto per giocare

di Redazione ITASportPress

Diego Costa è tornato a essere un giocatore dell’Atletico Madrid. Il primo affare di rilievo del mercato di gennaio viene ufficializzato poche ore prima del Capodanno attraverso la presentazione ufficiale dell’attaccante di ritorno in Spagna dopo i tre anni trascorsi al Chelsea, avventura però finita male attraverso l’estromissione dalla rosa in autunno per contrasti con Antonio Conte, prodromo dell’accordo anticipato con l’Atletico.

“Costa non ha bisogno di presentazioni, perché questa è casa sua – ha detto il presidente Cerezo – Oltre che essere un attaccante fortissimo è anche un amico. Caro Diego, ti dico solo che la squadra ha bisogno del tuo meglio e sono sicuro che lo darai. Ti chiedo solo una cosa: portami a Lagarto, perché non la conosco!”. Il riferimento è al paese brasiliano che ha dato i Natali a Diego Costa, reduce da qualche settimana di preparazione proprio allenandosi con la piccola squadra sudamericana

Queste le parole dell’attaccante, la cui ultima partita con i colchoneros è stata la finale di Champions 2014 a Lisbona contro il Real Madrid, dove fu sostituito per infortunio dopo pochi minuti: “Grazie alla società per lo sforzo fatto per riportarmi qui, è ciò che ho sempre sognato. Voglio tornare a giocare il prima possibile, mi sto rimettendo in forma anche se nulla è come una partita. La concorrenza non mi spaventa, se il mister vuole, ci sono e ci sarò. Ho sofferto negli ultimi tre mesi seguendo la squadra, mi è dispiaciuto per l’eliminazione dalla Champions, ma possiamo ancora fare in modo che questa sia una buona stagione”.

Poche parole sull’amara conclusione dell’avventura al Chelsea: “Mi tengo stretta l’esperienza in Premier, che mi ha insegnato cose utili pure per il ritorno nella Liga. Ho avuto difficoltà con la lingua, ma sono stato bene a Londra e in un club così importante. I tifosi mi hanno sempre sostenuto, conserverà un ottimo ricordo di tutto”.

Conte tende la mano a Diego Costa

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rgpesent_780 - 6 mesi fa

    Conte è Mr. I repeat, lo dice in continuazione…anche se non è vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy