Bayern Monaco, il calvario di Neuer: “Non so quando tornerò in campo”

Bayern Monaco, il calvario di Neuer: “Non so quando tornerò in campo”

Il portiere tedesco è fuori da settembre per l’operazione al piede e potrebbe rientrare solo per il Mondiale

di Redazione ITASportPress

Neymar è avvisato. Recuperare da una frattura al metatarso è tutt’altro che semplice. Il fuoriclasse del PSG si è infortunato in campionato contro l’Olympique Marsiglia e con ogni probabilità tornerà in campo solo per il Mondiale, dopo un’assenza di tre mesi.

Da molto più tempo non mette piede in campo, è proprio il caso di dirlo, Manuel Neuer, operato a settembre proprio per la frattura al quinto metatarso del piede sinistro, per la terza volta in carriera.

Il rientro del campione del mondo era atteso per gennaio, ma non è ancora avvenuto. E non si sa quando avverrà, come dichiarato onestamente dal ds del Bayern Hasan Salihamidzic: “Diamo a Manuel il tempo che necessità, sta migliorando di settimana in settimana. Al massimo sarà in campo per la finale, se ci arriveremo”.

E il diretto interessato? Mentre il tecnico Jupp Heynckes spera di riabbracciare il proprio portierone ad aprile, Neuer ha molte certezze in meno…: “Sono fiducioso di poter tornare in questa seconda metà di stagione, ma il grande obiettivo è il Mondiale. Alla Germania servo e io adora stare con la Nazionale”.

Ecco un altro, proprio come Neymar, che non sembra avere molta fretta di anticipare i tempi, insomma. Del resto, il Bayern non ha accusato l’assenza di uno dei propri top player nella prima parte di stagione, perché il vice di Neuer, Sven Ulreich, si sta disimpegnando bene in Bundesliga, torneo come ormai consuetudine dominato dai bavaresi, che si apprestano a vincere il campionato per il sesto anno consecutivo, e pure in Champions League, dove peraltro il Bayern non ha ancora affrontato squadre di primo livello eccetto il Paris Saint Germain nella fase a gironi.

Per Neuer, 31 anni, potrebbe essere l’ultimo Mondiale della carriera: la volontà di difendere il titolo vinto nel 2014 può andare oltre il dolore…

Ecco la Top 11 del secolo secondo la FIFA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy