Biagio Izzo: “Tifo Napoli dal divano. P. Cannavaro? Gli auguro la febbre per domenica…”

Biagio Izzo: “Tifo Napoli dal divano. P. Cannavaro? Gli auguro la febbre per domenica…”

“Andrò controcorrente, ma credo che, per diversi motivi, sia stato giusto rinunciare ad Higuain”

Biagio Izzo si confida ai microfoni di Radio Punto Zero; ecco quanto dichiarato dall’attore tifoso del Napoli: “Per necessità sono ‘tifoso da divano’, ho l’abbonamento allo stadio, ma, per motivi di lavoro, ci sono andato solo una volta, contro la Roma, quando abbiamo perso 3-1. Adoro Mertens e soprattutto Insigne, napoletano doc, ma mi piace tanto anche il nostro capitano Hamsik. Andrò controcorrente, ma credo che, per diversi motivi, sia stato giusto rinunciare ad Higuain. L’unica cosa che gli accusiamo è di aver scelto, tra tante squadre possibili, proprio la Juventus, la nostra principale rivale. Non conosco Sarri, ma so per certo sia una persona pragmatica, seria, molto intelligente, un gran lavoratore che sa quello che vuole, capace di trasmettere le proprie idee ai suoi giocatori. E’ un allenatore che fa gola a molti, teniamocelo stretto. Sono amico di Paolo Cannavaro, è un tifosissimo del Napoli, per lui sarà emozionante giocare contro i suoi ex compagni e contro la sua squadra del cuore, speriamo abbia la febbre cosi eviterà di giocare domenica (ride, ndr)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy