Bojinov non si ferma e torna in patria: il Botev Vraca è la 15a squadra della carriera

Bojinov non si ferma e torna in patria: il Botev Vraca è la 15a squadra della carriera

L’attaccante classe ’86 sceglie di tornare a giocare in Bulgaria

di Redazione ITASportPress

Dopo tanti anni di carriera, tra molti bassi e pochi alti, se non si vuole smettere l’idea migliore è giocare e divertirsi sotto casa. Valeri Bojinov è riuscito anche in questo, strappando un contratto con il Botev Vraca, squadra della massima serie bulgara con sede a Vraca, città di 54.000 abitanti nella quale Bojinov già risiedeva.

Botev occupa il decimo posto della classifica, ma spera di risalire la graduatoria grazie all’acquisto “vip” appena messo a segno. E con questa squadra diventano quindici le compagini che l’ex attaccante di Lecce, Fiorentina e Juventus ha cambiato in carriera: a 32 anni compiuti lo scorso maggio, il percorso potrebbe durare ancora a lungo, ma in 17 anni di carriera la media è eloquente e racconta di quasi un cambio di squadra all’anno.

Bojinov, che in Italia ha vestito anche le maglie di Parma, Verona, Vicenza e Ternana, ha scelto quindi di tornare in patria, dopo aver già giocato in Bulgaria con il Levski Sofia tra il gennaio e il giugno 2014: le ultime esperienze dell’attaccante sono state in Svizzera al Losanna, tra l’agosto e l’ottobre 2017, e al Rijeka, in Croazia, tra febbraio e giugno 2018.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy