Bologna, stagione finita per Helander: ma il Mondiale non è a rischio

Bologna, stagione finita per Helander: ma il Mondiale non è a rischio

Il centrale ex Verona ha riportato la frattura di una costola

di Redazione ITASportPress

Piove sul bagnato in casa Bologna. Quasi al termine di un altro campionato con pochi sussulti, e poche ore dopo la contestazione della tifoseria esplosa verso il tecnico Roberto Donadoni, i rossoblù devono registrare la brutta notizia dell’infortunio occorso a Filip Helander.

Il centrale svedese ha infatti riportato una frattura alla costola che lo costringerà a uno stop di circa un mese, come recita il comunicato ufficiale emesso dal club: “Helander ha riportato nel corso della partita di Genova una frattura costale, tempi di recupero previsti 3-4 settimane”.

La seconda stagione al Bologna del difensore acquistato nell’estate 2016 dall’Hellas Verona è quindi terminata in anticipo, ma l’infortunio non dovrebbe precludere ad Helander la possibilità di entrare tra i 23 convocati del ct della Svezia Andersson in vista di Russia 2018.

Ibrahimovic “si convoca” per il Mondiale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy