Cagliari, Maran: “Con l’Atalanta metteremo in campo una formazione competitiva”

Cagliari, Maran: “Con l’Atalanta metteremo in campo una formazione competitiva”

I sardi sono attesi dalla gara di Coppa Italia contro i nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Vigilia di Coppa Italia per il Cagliari di Rolando Maran, impegnato domani pomeriggio negli ottavi di finale contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. E il tecnico dei rossoblu ha presentato così il match in conferenza stampa: “Metteremo in campo una formazione competitiva, che sia in grado di conquistare il passaggio del turno. I bergamaschi sono una squadra che gioca da tempo ad alti livelli e per noi sarà una sfida affascinante da affrontare. Sono felice per come hanno lavorato i ragazzi, ritornati determinati dopo la sconfitta di Udine che ci aveva lasciato dell’amaro in bocca”.

IL MERCATO –  “Vorrei cercare di parlarne il meno possibile, per rispetto dei ragazzi che sto allenando. La società farà il suo dovere, cercando di migliorare la rosa se sarà possibile. Barella? Ha la testa giusta, è concentrato qui e non mi pongo alcun tipo di problema. Vedere tutti i giorni il proprio nome sui giornali non è facile per un giocatore, ma lui riesce a concentrarsi sul campo in modo maturo”. Sull’acquisto di Birsa: “Il fatto che conosca il mio modo di lavorare è un vantaggio. A lui piace mandare i compagni in gol, cerca molto la palla e la gioca tanto”.

DESSENA – E sulla cessione dell’ormai ex capitano, passato al Brescia, Maran ha aggiunto: “Credo sia giusto salutare Daniele: gli faccio un grande in bocca al lupo. Lui ha dato tantissimo per questa maglia e sono felice di averlo potuto allenare. È giusto rispettare la sua decisione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy