Caos Paris Saint Germain: Emery può saltare entro un mese

Caos Paris Saint Germain: Emery può saltare entro un mese

Proprietà delusa dalle ultime due sconfitte: ma pesano anche gli scontri tra Cavani e Neymar

Commenta per primo!

Chi lo dice che vincere nel calcio è tutto? La notizia clamorosa rimbalza dalla Francia: secondo L’Equipe, il Paris Saint Germain starebbe pensando di licenziare il tecnico Unai Emery. A fine stagione in caso di mancato trionfo in Champions League? No, entro un mese. A dispetto di una Ligue 1 dominata e di un girone di Champions vinto in scioltezza davanti al Bayern Monaco, le prime due sconfitte, contro lo Strasburgo in campionato e a Monaco in Coppa, benché quest’ultima ininfluente essendo il Psg già certo del primo posto, avrebbero fatto spazientire la società.

Il presidente Nasser Al Khelaifi si è detto molto deluso per il gioco espresso dalla squadra nelle ultime due partite e starebbe appunto pensando a una rivoluzione tecnica entro i prossimi 30 giorni, in tempo in vista della ripresa della Champions. Scelta non facile, comunque, perché se per la prossima stagione si potrebbe puntare su uno tra Conte e Simeone, con Mourinho sullo sfondo, ora non sarebbe semplice trovare un traghettatore.

Il contratto di Emery, che pagherebbe anche gli screzi tra le stelle dello spogliatoio, su tutte Cavani e Neymar, scadrà nel prossimo giugno: il rinnovo sarebbe automatico in caso di vittoria della Champions, mentre l’approdo in semifinale offrirebbe al Psg un’opzione per il prolungamento.

Cavani-Neymar, la lotta prosegue

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy