Champions League, la Juventus Women si salva contro il Brondby: l’andata dei sedicesimi finisce 2-2

Champions League, la Juventus Women si salva contro il Brondby: l’andata dei sedicesimi finisce 2-2

Una doppietta di Barbara Bonansea tiene in corsa le ragazze di Rita Guarino

di Redazione ITASportPress

Pareggio sofferto, ma prezioso, lo storico esordio della Juventus Women in Champions League. Al “Silvio Piola” di Novara, le ragazze di Rita Guarino hanno pareggiato per 2-2 contro le danesi del Brondby nell’andata dei sedicesimi di finale: la gara di ritorno si giocherà il 26 settembre.

Per le bianconere è andata a segno Barbara Bonansea, autore di una doppietta per il vantaggio al 43’, al termine di un primo tempo che aveva visto il predominio del Brondby, e per la rete della definitiva parità proprio allo scadere, quando tutto sembrava perso dopo l’uno-due firmato da Sorensen e Christiansen tra il 60’ e il 70’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy