Sabato 2 Agosto 2014
CALCIO
Daily Network
© 2014
CALCIO

CHELSEA, Di Matteo: "Bonucci doveva andare fuori"

20.09.2012 17:01 di Valeria Raciti  articolo letto 342 volte

Il tecnico del Chelsea, Roberto Di Matteo, infuriato con l'arbitro dopo il 2-2 con la Juve alla prima in Champions, oggi ha dichiarato: "E' stato un brutto tackle -  riferendosi all'intervento di Bonucci su Oscar - e lui doveva andare fuori. Se l'Uefa dovesse dare un'occhiata a quell'episodio non sarebbe male". Il giudizio sull'arbitro è negativo. "Il fallo su Hazard era da rigore, è stato spinto e ci sono stati anche altri contatti dubbi".
 


Altre notizie - Calcio
Altre notizie
 

SICUREZZA NEGLI STADI. IN ITALIA PARTITE PIÙ SICURE CHE IN GERMANIA E INGHILTERRA. IN AUMENTO I DASPO

I nostri stadi i più pericolosi­­­? Non è così. Infatti un'indagine svolta dalla Link Campus University attraverso il proprio Laboratorio di Ricerca Socio Economica, Link Lab, che ha elaborato i nuovi dati dell’Osservatorio Nazionale sul...

CATANIA, PALERMO INSISTE PER SPOLLI MA PER COSENTINO IL PREZZO NON È GIUSTO

Sarà una vera impresa strappare al Catania il difensore Nicolas Spolli. Il Palermo però ci sta provando e...

TERNANA: FERRONETTI RINNOVA PER UN ALTRO ANNO

Ferronetti alla Ternana per un altro anno. Questo è il comunicato da parte della società...

UFFICIALE- ATALANTA, ARRIVA GIOVANNI SARTORI

L'ex ds del Chievo Verona Giovanni Sartori passa all'Atalanta. L'esperto dirigente collaborerà con il dg...

ESCLUSIVA- BIANCHI, L'AGENTE: "L'ATALANTA? SAREBBE UN GRADITO RITORNO"

La notizia di un possibile ritorno a Bergamo dell’attaccante Rolando Bianchi ha creato entusiasmo tra i tifosi...

ESCLUSIVA- G. ATZORI: "BERGESSIO TI AVVISO: PUBBLICO SAMP DIVERSO DA CATANIA. ROSSAZZURRI IN B FAVORITI? QUESTO È UN OSTACOLO"

L’ex allenatore di Catania e Sampdoria, Gianluca Atzori ha dato un giudizio ai microfoni di Itasportpress.it sul...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Agosto 2014.
 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

   ITA Sport Press Norme sulla privacy