Chelsea, Kepa: “Sarri? Reina me ne ha parlato bene, il suo gioco assomiglia a quello della Spagna”

Chelsea, Kepa: “Sarri? Reina me ne ha parlato bene, il suo gioco assomiglia a quello della Spagna”

Presentato il nuovo portiere dei blues, acquistato per 80 milioni dall’Athletic Bilbao: “È una sfida che voglio vincere”

di Redazione ITASportPress

Nelle stesse ore in cui il Real Madrid presentava Thibaut Courtois, il Chelsea voltava pagina e abbracciava il proprio nuovo, giovane portiere. Eppure, nonostante i suoi 23 anni, Kepa Arrizzabalaga è già nella storia del club, anzi del calcio mondiale, essendo risultato il portiere più costoso di sempre: 71,6 milioni di sterline, ovvero 80 milioni di euro, nuovo record che polverizza quello fissato poche settimane fa da Alisson, passato dalla Roma al Liverpool per 70 milioni.

L’ex Athletic Bilbao era stato vicinissimo al Real Madrid nello scorso mercato di gennaio: “Essere qui è un enorme passo avanti per la mia carriera e una sfida molto importante – ha detto lo spagnolo, che ha firmato un contratto di ben sette anni – Sono felicissimo e spero di vincere tanti titoli con questa maglia”.

Il peso di una valutazione del genere e le inevitabili difficoltà di adattamento ad un nuovo calcio, fattori uniti alla giovane età, potrebbero rappresentare un ostacolo. Ma il ragazzo sembra avere le spalle larghe: “Sono molto esigente con me stesso e spero di adattarmi presto al calcio inglese, che so essere diverso da quello spagnolo, ma i miei compagni di Nazionale che giocano qui mi hanno parlato molto bene della Premier e del Chelsea in particolare”

Ad allenarlo sarà Maurizio Sarri, un tecnico che sollecita molto i portieri nel gioco con i piedi. Kepa non si preoccupa, forte di un referente d’eccezione…: “La Spagna attua un gioco simile, so cosa mi aspetta. Il gioco di Sarri è molto bello e divertente, Reina me he parlato bene…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy