Chievo, Ventura: “Ripartiamo dal secondo tempo. Salvezza? Se non sarà possibile troveremo altri obiettivi…”

Chievo, Ventura: “Ripartiamo dal secondo tempo. Salvezza? Se non sarà possibile troveremo altri obiettivi…”

Gialloblù sempre più staccati all’ultimo posto dopo la sconfitta di Cagliari

di Redazione ITASportPress

Sesta sconfitta consecutiva per il Chievo e seconda per Gian Piero Ventura, che dopo il tracollo interno contro l’Atalanta cede anche sul campo del Cagliari.

L’ex ct della Nazionale però prova a guardare al lato positivo nonostante una classifica sempre più preoccupante.

Questa l’analisi della gara della “Sardegna Arena” da parte del tecnico dei gialloblù a Sky Sport, tutt’altro che sconsolata:

“Da qualche parte bisognava partire e nel secondo tempo ho visto cose buone. Abbiamo messo in difficoltà una squadra forte come il Cagliari nonostante le tante assenze. Nel riscaldamento ci è venuto a mancare anche Hetemaj… La penalizzazione pesa molto sul piano psicologico, ma adesso dobbiamo creare i presupposti per fare qualcosa: se non sarà possibile salvarsi bisogna ringiovanire l’organico e pensare a ricostruire in vista delle prossime stagioni”.

“Oggi i ragazzi hanno capito che si può anche giocare -ha concluso il tecnico genovese – Abbiamo fatto quasi un tempo, adesso proveremo ad allungare a un’ora…”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy