De Jong sbatte sul “muro” Balotelli: il meme è tutto da ridere

De Jong sbatte sul “muro” Balotelli: il meme è tutto da ridere

Super Mario rispolvera la storica esultanza di Euro 2012 e ci affianca il fallo dell’olandese su Iniesta al Mondiale 2010: il risultato è esilarante…

di Redazione ITASportPress

La mancata convocazione in Nazionale non sembra avere tolto il buonumore a Mario Balotelli, al quale il ct Roberto Mancini non ha certo chiuso le porte, attendendo semplicemente che l’attaccante ritrovi una condizione fisica accettabile.

Nel mentre, il centravanti del Nizza è sempre protagonista sui social. Un mese fa aveva risposto stizzito a una vignetta che lo prendeva di miro per il peso forma, adesso i toni sono più distesi grazie a un meme originale e ben riuscito nel quale Balo ha rispolverato l’immagine della storica esultanza dopo il secondo gol alla Germania nella semifinale di Euro 2012, il punto più alto della carriera di Super Mario, che quella notte a mostrò i muscoli a torso nudo.

Il fotomontaggio è allora tutto da ridere, ritraendo Nigel De Jong, ex compagno al Manchester City e al Milan, che prova ad “abbattere” i pettorali di Balotelli, riedizione del celebre fallo che l’olandese commise su Xabi Alonso durante la finale del Mondiale 2010, ma che costò al giocatore solo un’ammonizione.

Ebbene, nella seconda immagine De Jong “paga le conseguenze” della propria azione, rimbalzando letteralmente a terra dopo aver sbattuto contro i muscoli dell’attaccante.

Immediato il consenso dei followers di Balotelli, che ha commentato il tutto con un messaggio per De Jong: “Mi manchi, fratello”.

Nigel ha risposto (“Proviamo a vedere se nella vita reale succede così… Mi manchi pure tu, fratello”), scatenando un meccanismo a catena e gli emoticon divertiti anche di Edin Dzeko, compagno comune a Manchester, e pure di Salvatore Esposito, alias Genny di Gomorra, tutti followers di Balotelli.

Balotelli-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy