Dilettanti: bomber-medico salva la vita a compagno di squadra

Dilettanti: bomber-medico salva la vita a compagno di squadra

Tolomeo nella sua lunga carriera ha messo a segno più di duecento gol, ma forse quello più bello lo ha siglato domenica scorsa

Giuseppe Tolomeo, assistente in sala operatoria di professione e bomber per passione, ha salvato la vita ad un compagno di squadra domenica scorso. Era il 32° minuto del primo tempo, nel match del campionato di promozione girone E tra Montanaso Lombardo e Codogno, quando Federico Galluccio, compagno di Tolomeo, è rimasto a terra privo di sensi dopo uno scontro di gioco fortuito con un difensore avversario. Il bomber del Montanaso, che lavora all’Istituto Clinico Città Studi di Milano, ha messo in campo la sua professionalità e si è precipitato a soccorrere lo sfortunato compagno. «In queste situazioni non c’è tempo da perdere — ha spiegato l’attaccante alla Gazzetta dello Sport — Il mio compagno era privo di sensi e ho subito messo in atto le manovre per liberare le vie respiratorie e la lingua. Poi abbiamo chiamato i soccorsi perché certi colpi non vanno mai sottovalutati. Fortunatamente dopo gli accertamenti del caso Federico è stato dimesso dall’ospedale senza gravi conseguenze». Tolomeo, trentacinquenne originario di Potenza, dopo una carriera di quasi vent’anni e aver girato per mezza Italia prima in alcune realtà romane, poi nel Riccione e più recentemente in squadre del lodigiano come Sant’Angelo, Sancolombano e Codogno, è arrivato a dicembre al Montanaso. Da lui la squadra, che oggi occupa l’ultimo gradino della classifica si attende i gol per arrivare alla salvezza: «Avevo pensato di smettere per seguire mio figlio che gioca nei giovani del Atalanta — chiude il bomber —. Ma poi ho deciso di accettare anche questa sfida: sono convinto che c’è la faremo, anche se non sarà facile. Io nel calcio ci metto la stessa passione che metto quotidianamente nel mio lavoro e non posso che essere fiducioso»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy