Dramma in Spagna, muore misteriosamente promessa di 12 anni

Dramma in Spagna, muore misteriosamente promessa di 12 anni

Alex Parera del Granollers si era sentito male a Capodanno

di Redazione ITASportPress

Una tragedia straziante scuote il calcio spagnolo. All’età di 12 anni è infatti scomparso Alex Parera, giocatore della squadra “Infantil B”, la corrispondente italiana dell’Under 13, di cui era capitano, dell’EC Granollers, formazione catalana di terza divisione (quarta serie).

A darne notizia lo stesso club, che, unendosi al dolore dei familiari, non specifica le ragioni del decesso: “Alex Parera ci ha lasciato. Siamo vicini alla famiglia e agli amici in un momento così difficile. L’intero mondo del calcio ti ricorderà, Capitano. La tua stella brillerà per sempre di luce propria. Addio per sempre, piccolo. Riposa in pace” il messaggio della società su Twitter.

Anche l’FC Cardedeu, club in cui Parera aveva iniziato la carriera, si è unito al lutto. Alex si era sentito male a Capodanno, venendo subito ricoverato e messo in coma indotto, ma non si è più ripreso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy