Euro 2020, scelte le sedi delle prime due partite di qualificazione dell’Italia

Euro 2020, scelte le sedi delle prime due partite di qualificazione dell’Italia

Si parte il 23 marzo contro la Finlandia

di Redazione ITASportPress

A meno di una settimana dal sorteggio del girone di qualificazione ad Euro 2020, nel quale l’Italia affronterà Armenia, Bosnia, Finlandia, Grecia e Liechtenstein, sono state ufficializzate le sedi delle prime due partite degli Azzurri, entrambe in casa.

Il 23 e il 26 marzo 2019 alle 20.45 l’Italia sfiderà rispettivamente la Finlandia alla “Dacia Arena” di Udine e Liechtenstein al “Tardini” di Parma.

La nazionale è imbattuta nelle otto gare disputate a Udine (sei vittorie e due pareggi), mentre a Parma il bilancio è di cinque vittorie e una sconfitta, nell’amichevole contro la Francia giocata nel novembre 2012.

Curiosamente, l’unico precedente casalingo contro il Liechtenstein, che risale al novembre 2016, per le qualificazioni al Mondiale 2018 (finì 5-0), si giocò proprio a Udine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy