Genoa, Criscito sull’esonero di Ballardini: “Dobbiamo guardare avanti”

Genoa, Criscito sull’esonero di Ballardini: “Dobbiamo guardare avanti”

Il capitano del Grifone commenta la notizia del giorno in casa rossoblù

di Redazione ITASportPress

Se non improvvisa, dal momento che subito dopo la pesante sconfitta contro il Parma il presidente del Genoa Enrico Preziosi aveva criticato duramente Davide Ballardini, la notizia dell’esonero del tecnico romagnolo dalla panchina dei rossoblù è stata sorprendente nella tempistica, oltre che nella valutazione generale del campionato del Grifone, che ha totalizzato 12 punti nelle prime sette partite di campionato disputate.

Il nuovo-“vecchio” allenatore del Genoa è Ivan Juric e della situazione venutasi a creare ha parlato il capitano rossoblù, Domenico Criscito, alla vigilia dell’amichevole che l’Italia giocherà proprio a “Marassi” contro l’Ucraina, nel ricordo delle vittime del crollo del Ponte Morandi: “È importante regalare una gioia alla gente di Genova – il pensiero dell’ex difensore dello Zenit – La notizia di un esonero non è mai bella. Tutti dobbiamo ringraziare Ballardini perché l’anno scorso ha salvato il Genoa e quest’anno abbiamo fatto 12 punti in sette gare. Siamo tristi per l’esonero ma dobbiamo guardare avanti, ora c’è Juric”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12852382 - 1 settimana fa

    …..dicono che ti sei lamentato con il presidente perche non giocavi nel tuo ruolo…. dicono che il presidente ha chiamato solo te per dirti che lo ha cacciato….lo credo che dobbiamo guardare avanti, con otto anni di contratto…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy