Genoa, Juric: “I rigoristi? Mi sono dimenticato di dettare la lista…”

Genoa, Juric: “I rigoristi? Mi sono dimenticato di dettare la lista…”

Il tecnico del Grifone fa chiarezza dopo le parole di Romulo al termine del pareggio contro l’Udinese

di Redazione ITASportPress

Secondo pareggio consecutivo per il Genoa, ancora contro un avversario bianconero. Logico, però, che il 2-2 contro l’Udinese abbia un sapore diverso rispetto a quello sul campo della Juventus e non solo per la doppia rimonta dei friulani

Ivan Juric ha analizzato la partita ai microfoni di Sky Sport:

“Per lunghi tratti della partita la squadra mi è piaciuta, l’Udinese non aveva mai tirato in porta, avremmo potuto segnare di più. Peccato per lo spazio che abbiamo lasciato a De Paul sul 2-2, poi dopo l’espulsione avremmo potuto perdere equilibrio, ma siamo stati bravi a controllare la situazione soffrendo poco”.

Tiene banco il tema dei rigoristi, dopo la rivelazione di Romulo, che all’intervallo ha parlato di una sorta di ordine interno deciso dall’italo-brasiliano e da Criscito: “La verità è che non sono ancora riuscito a mettere mano all’ordine dei rigoristi… Mi sono dimenticato” ha ammesso Juric.

Nota di merito per Bessa, che si è procurato il rigore, e assoluzione a Romero, in gol e poi espulso: “Daniel è stato bravissimo, lo conosco dai tempi in cui giocava in Primavera. Ma può fare ancora di più. Romero? Fino a tre settimane fa giocava con la Primavera, è stato ingenuo essendo già ammonito, crescerà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy