Genoa, Preziosi: “Amareggiato per questa sconfitta inaspettata. Il campionato inizia adesso”

Genoa, Preziosi: “Amareggiato per questa sconfitta inaspettata. Il campionato inizia adesso”

“Avrei fatto giocare Pandev”

di Redazione ITASportPress

Pesante ko interno per il Genoa di Davide Ballardini. A parlare dopo la partita di Marassi terminata 1-3 a favore del Parma, è stato il presidente del Grifone Enrico Preziosi. Intervenuto in zona mista ai microfoni dei media presenti, il patron rossoblù non è per nulla contento di come sono andate le cose nel lunch match di oggi valido per l’ottava giornata di Serie A.

“Sono molto amareggiato per questa sconfitta, è inaspettata per me. Il Parma oggi ha meritato di vincere, ci ha messo sotto e non ha rubato niente: questa è una sconfitta che ci ridimensiona e ci dice che il campionato comincia adesso, che il nostro obiettivo è sempre lo stesso, di non fare sogni ma pensare a registrare questa squadra che spesso regala troppo possibilità. Noi forse abbiamo interpretato male la partita o siamo stati messi male in campo: l’anno scorso la certezza era la difesa, ora con otto giocatori non riusciamo a registrarla, non possiamo regalare tre gol al Parma così. Radu colpevole sul gol di Rigoni? Chi ha segnato mi sembra fosse solo, poi si può dare la colpa al portiere o alla difesa. Pandev poteva essere della partita? Io tra lui e Medeiros oggi avrei mandato in campo Goran, ma in settimana non li vedo io: magari l’allenatore avrà visto Pandev non al meglio, fatto sta che abbiamo affrontato male la gara”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy