Il Bayern Monaco multa Ribery dopo gli insulti social alla giornalista: “Parole inaccettabili”

Il Bayern Monaco multa Ribery dopo gli insulti social alla giornalista: “Parole inaccettabili”

Bistecca… fatale: pugno duro della società nei confronti del francese

di Redazione ITASportPress

La famosa “bistecca d’oro” non sarà costata 1200 euro, come si era creduto in un primo momento, ma solo 300. Però i conti a Franck Ribery comunque non tornano, perché il ricco pranzo al ristorante è comunque andato di traverso all’attaccante francese, multato e anche in modo salato dal Bayern Monaco dopo il duro sfogo social nei confronti di una giornalista, Audrey Pulvar, che ne aveva criticato l’eccessivo sfarzo.

Ad anticipare la decisione della società è stato il direttore sportivo Hasan Salihamidzic: “Ho parlato molto con Franck e gli ho detto che gli avremmo inflitto una multa pesante e lui l’ha accettato – ha detto l’ex juventino – Ha usato parole che noi, come Bayern, non possiamo accettare e che Franck non ha il diritto di usare come giocatore del Bayern”.

Il caso era scoppiato giovedì, quando Ribery aveva messo online le foto dell’ordinazione della discordia presso il ristorante Sat Bae, scatenando l’ira di diversi giornalisti.

Salihamidzic non ha specificato l’ammontare della multa, la cui entità sarà sicuramente superiore al prezzo della bistecca…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy