Il Chievo non si arrende: per gennaio idea El Kaddouri

Il Chievo non si arrende: per gennaio idea El Kaddouri

Il trequartista marocchino è già stato alle dipendenze di Ventura al Torino

di Redazione ITASportPress

È stato un debutto da incubo quello vissuto da Gian Piero Ventura sulla panchina del Chievo, travolto 5-1 in casa dall’Atalanta.

L’ex ct della Nazionale è tornato ad allenare poco meno di un anno dopo la delusione contro la Svezia e in Serie A dopo due anni e mezzo, ma si è dovuto arrendere ai limiti tecnici della rosa gialloblù, che non sono ancora riusciti ad annullare la penalizzazione di tre punti inflitta per il caso delle plusvalenze fittizie.

La missione-salvezza sembra difficile, ma prima di firmare Ventura sembra avere chiesto garanzie in vista del mercato di gennaio. Uno degli acquisti potrebbe rispondere al nome di Omar El Kaddouri, giocatore che l’ex tecnico del Torino conosce bene per averlo allenato proprio in granata tra il 2013 e il 2015.

Il treuqartista marocchino è attualmente in forza al Paok Salonicco, di cui è stato un punto di forza nella scorsa stagione culminata con la conquista della Coppa nazionale. El Kaddouri, approdato in Grecia nell’estate 2017 dopo la fine dell’avventura al Napoli e il breve passaggio ad Empoli, ha anche esordito in questa stagione in Champions League, pur dovendosi fermare al playoff, fatale al Paok contro il Benfica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy