Infantino: “Volevo dare la coppa del Mondo a Buffon. Se smette lo porto alla Fifa”

Infantino: “Volevo dare la coppa del Mondo a Buffon. Se smette lo porto alla Fifa”

Il presidente della Fifa: “Eliminazione Italia? Siamo rimasti a guardare mentre gli altri si attrezzavano”

di Redazione ITASportPress

Gianni Infantino, presidente della Fifa, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport; ecco un estratto: “Sono triste, sì che sono triste per il Mondiale. Mi viene quasi da piangere. Il primo da presidente Fifa e l’Italia non c’è… Mi sarebbe piaciuto consegnare la coppa a Buffon. Se appendesse i guantoni al chiodo vado di persona a prenderlo. Eliminazione Italia? Da tempo c’erano segnali in questo senso. Poi il tiro di Darmian contro la Svezia poteva entrare, invece di prendere il palo, ma avrebbe solo nascosto i problemi. L’Italia era la prima al mondo per organizzazione, club, formazione, strutture, alimentazione, tattica. In tutto. Ma gli altri non sono rimasti a guardare, mentre noi abbiamo dimenticato che, senza il lavoro, il talento non basta. Quanti giovani passano in prima squadra?”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy