Inter, Thohir vicino all’addio: plusvalenza milionaria sul passaggio di quote a Suning

Inter, Thohir vicino all’addio: plusvalenza milionaria sul passaggio di quote a Suning

Vicino l’accordo per la definitiva uscita di scena del magnate indonesiano: Steven Zhang sarà il nuovo presidente

di Redazione ITASportPress

La svolta storica più volte annunciata in casa Inter sta per concretizzarsi. Erick Thohir è infatti a un passo dal dire addio al club nerazzurro, dove era entrato nell’ottobre 2013 rilevando il 70% delle quote da Massimo Moratti prendendone anche il posto alla presidenza.

Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, il magnate indonesiano, che nel giugno 2016 ha ceduto la maggioranza del club al Gruppo Suning, mantenendo però la carica presidenziale, sta infatti per raggiungere un’intesa di massima per la cessione del 31% delle quote ancora in proprio possesso: la cifra pattuita con la famiglia Zhang sfiora i 200 milioni e garantirà a Thohir una plusvalenza da capogiro, pari a 157 milioni di euro.

Le firme potrebbero avvenire anche dopo la scadenza del 26 ottobre, data dell’assemblea dei soci fissata dieci giorni dopo rispetto al quinto anniversario dello storico passaggio di consegne tra Moratti e Thohir.

Il nuovo presidente dell’Inter sarà Steven Zhang, figlio del numero uno di Suning Zhang Jindong, e attualmente consigliere d’amministrazione del club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy