Italia, l’ex Oddo: “Imparato poco da quel 2006”

Italia, l’ex Oddo: “Imparato poco da quel 2006”

“Undici anni fa l’abbiamo vinto il Mondiale, ieri o un secolo fa a seconda se la percezione del tempo è scandita dalla gioia o dal dolore”

Commenta per primo!

All’indomani del pareggio del Meazza per 0-0 che non permette all’Italia di andare a Russia 2018, arriva il pensiero di Massimo Oddo. Il tecnico di Città Sant’Angelo, che con gli azzurri si è laureato campione del mondo nel 2006, attraverso Instagram ha espresso il seguente punto di vista: “Siamo fuori dal Mondiale. Undici anni fa l’abbiamo vinto il Mondiale, ieri o un secolo fa a seconda se la percezione del tempo è scandita dalla gioia o dal dolore. Probabilmente nel momento della vittoria abbiamo pensato tutti che tutto fosse perfetto, quindi che nessun cambiamento, nessun rinnovamento e nessun miglioramento del nostro sistema generale del calcio fosse necessario. Al contrario di tutte quelle nazioni che dalla delusione di quei giorni (Germania e Spagna su tutte) sono ripartite e hanno ricominciato un percorso di crescita. Siamo fuori dal mondiale. La delusione, la rabbia è tanta. Da quella indimenticabile vittoria imparammo poco. È obbligatorio imparare tanto da questa sconfitta ora e iniziare anche noi quel percorso di crescita generale di questo meraviglioso sport che è il calcio di cui l’Italia deve tornare ad essere una dei massimi esponenti!”.

Oddo story: la carriera del barbiere di Berlino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy