Italia U21, Chiesa: “Il ruolo lo sceglie il mister. Mi piacerebbe sfidare Bellerin”

Italia U21, Chiesa: “Il ruolo lo sceglie il mister. Mi piacerebbe sfidare Bellerin”

“Tra il gol di Asensio e quello di Pellegrini scelgo il secondo, ma lo spagnolo l’ha messa al sette da fermo. Sono due campioncini”

Federico Chiesa, attaccante esterno dell’Italia Under 21,ha parlato quest’oggi in conferenza stampa direttamente da Cracovia; ecco quanto riportato da ‘Tuttomercatoweb.com’: “Da ragazzino giocavo esterno a sinistra e mi trovo bene. Il mister poi mi può mettere dovunque. Il numero 20? Era tra quelli liberi, e l’ho scelto. Poi mi hanno detto che mio padre al Mondiale e al Parma aveva il 20, ma è stata una coincidenza. Mi piace giocare a calcio. Io devo stare sereno e fare quello che mi riesce. Io lo vivo così. Quest’annata è stata davvero bella, dalla Primavera mi son trovato subito all’esordio. Chiesa pensa ad entrare in campo e dare il massimo. Chi mi piacerebbe affrontare? Asensio mi piace tantissimo, ma parlando di un avversario diretto, di un terzino, dico Bellerin. Qualsiasi avversario però sarà davvero tosto. Li ho affrontati nell’amichevole a Roma. Tra il gol di Asensio e quello di Pellegrini scelgo il secondo, ma lo spagnolo l’ha messa al sette da fermo. Sono due campioncini”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy