Juventus, due nomi in lizza per il ruolo di allenatore della squadra B

Juventus, due nomi in lizza per il ruolo di allenatore della squadra B

In casa bianconera si lavora in vista della partecipazione della nuova formazione alla prossima Lega Pro della

di Redazione ITASportPress

Juventus e Milan dovrebbero essere le prime big del calcio italiano a dare vita alle Squadre B, di fatto un ibrido tra la Primavera e una formazione riserve, destinate a partecipare al campionato di Lega Pro già a partire dalla prossima stagione, grazie ai posti che si libereranno a causa delle tante mancate iscrizioni di società di terza serie in difficoltà. Bianconeri e rossoneri si stanno quindi organizzando e la prima casella da riempire è quella dell’allenatore. Il Milan ha già scelto un grande ex come Marco Simone, mentre in casa Juventus sembra profilarsi un ballottaggio tra due tecnici esperti tanto a livello di Lega Pro che di giovani.

Secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb.com, il profilo favorito è quello di Alfredo Aglietti, con Federico Giunti in seconda battuta. Il tecnico toscano è reduce dall’esonero subito dalla Virtus Entella a due giornate dalla fine del campionato di Serie B, che non è però bastato ai liguri per scongiurare la retrocessione, mentre Giunti è stato esonerato dal Perugia dopo sei giornate per far spazio a Roberto Breda, a propria volta licenziato nel finale di stagione a favore di Alessandro Nesta.

La Juventus accoglie Joao Cancelo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy