Juventus, Dybala: “Sarebbe bello tornare a giocare con Pogba. Ecco cosa ho detto a Mourinho”

Juventus, Dybala: “Sarebbe bello tornare a giocare con Pogba. Ecco cosa ho detto a Mourinho”

L’argentino apre al ritorno del francese in bianconero dopo averlo affrontato in Champions League

di Redazione ITASportPress

Il ritorno a Torino di Paul Pogba da avversario è stato positivo per tutti tranne che per… la Juventus. Il centrocampista francese ha ricevuto tanti applausi dai propri ex tifosi e ha disputato una buona partita, procurandosi l’azione del pareggio e partecipando alla rocambolesca azione del 2-1.

I bianconeri restano comunque vicini alla qualificazione e hanno potuto constatare che il centrocampista campione del mondo può ancora fare la differenza.

Intervistato da Sky Sport anche Paulo Dybala ha strizzato l’occhio a tale ipotesi: “È stato bello giocare contro Paul. Siamo buoni amici e siamo sempre rimasti in contatto. In futuro magari potremo giocare di nuovo insieme nella stessa squadra…”.

Parole molto chiare quelle dell’argentino, che non drammatizza il primo ko stagionale: “Quest’anno abbiamo buone possibilità di vincere la Champions, perché con l’arrivo di Ronaldo abbiamo più opzioni. Veniamo da due finali e la brutta eliminazione dello scorso anno contro il Real Madrid, ma comunque per noi vincere in Europa non è un’ossessione per noi. Siamo anche concentrati sui trofei nazionali, vogliamo vincere un altro scudetto”.

Poi sulla convivenza sempre più felice con Cristiano Ronaldo: “Dentro al campo lo conosciamo tutti, fuori è una grandissima persona. Ha un grande rapporto con tutti. Il mister ci sta dando un po’ di libertà, così possiamo fare più male all’avversario. Cristiano sta più a sinistra, ma si muove tanto. Il gol che ho fatto a Manchester per esempio è arrivato da una sua palla sulla destra”.

A proposito di vecchi amici, Dybala sta per riabbracciarne due nella stessa serata. L’ex compagno Gonzalo Higuain e Gennaro Gattuso, avuto come allenatore a Palermo: “Con Gonzalo siamo amici, spero possa scendere in campo, anche se vederlo dall’altra parte sarà strano, abbiamo vinto tanto insieme. Non vedo l’ora di rivedere Rino, anche se sono contento per il fatto che non sarà in campo a darmi calci..” ha scherzato La Joya.

Infine, una precisazione su quanto detto a Mourinho dopo la reazione ai cori dei tifosi della Juventus: “Gli ho detto soltanto che non c’era bisogno di rispondere così, perché c’era già tanta tensione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy