Juventus e Napoli, concorrenza estera per Badelj

Juventus e Napoli, concorrenza estera per Badelj

Sondaggio dello Zenit per il croato, ma l’ex Fiorentina preferirebbe restare in Italia

di Redazione ITASportPress

Dopo l’addio alla Fiorentina, in regime di svincolo, Milan Badelj è pronto per vivere una nuova avventura professionale che gli permetta di misurarsi a livelli più alti. Leggi, Champions League o lotta per il titolo nazionale. La preferenza del regista croato classe ’89 sarebbe quella di restare in Italia, dove si sono già avuti contatti con Juventus e Napoli, ma una proposta tecnicamente ed economicamente interessante potrebbe arrivare dalla Russia. Sky Sport riporta infatti la notizia del sondaggio effettuato dallo Zenit San Pietroburgo con il procuratore di Badelj, Alessandro Lucci.

Dopo l’addio di Mancini e il mancato approdo in panchina di Maurizio Sarri, sulla panchina dello Zenit siederà l’ex nazionale russo Sergej Semak, che ha individuato Badelj come il fulcro del centrocampo, nell’ottica di rilanciare una squadra che anche nella prossima stagione non parteciperà alla Champions League, bensì all’Europa League. Al momento siamo solo ai sondaggi preliminari: l’ex viola non chiude alcuna porta, ma confida in un rilancio dalla Serie A…

Quando la Fiorentina giocò la finale di Coppa dei Campioni…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy