Anche in Nicaragua, fra Juve e Real tanto spettacolo e nervi tesi!

Anche in Nicaragua, fra Juve e Real tanto spettacolo e nervi tesi!

Nel paese più grande del Centro America pareggio rocambolesco fra le due squadre con i nomi molti simili ai top club europei

di Redazione ITASportPress

Si è appena giocata Juventus-Real, una partita incredibile! No, non ci siamo sbagliati: nel lontano Nicaragua, il più grande paese del Centro America, è appena terminato il match di campionato fra le due squadre dai nomi molto, molti simili alle due storiche formazioni che negli ultimi anni si stanno contendendo il primato in Europa. Sì, nella Primera División del Nicaragua esistono la Juventus Managua e il Real Madriz, che hanno appena dato vita ad una sfida mozzafiato: pirotecnico 3-3 senza esclusione di colpi, con i “bianconeri” (che in realtà sono un po’ blu, un po’ bianchi e un po’ rossi) che sono riusciti a recuperare il risultato nonostante la doppia inferiorità numerica. Infatti, le Merengues – ebbene sì, è anche il soprannome dei nicaraguensi – erano “scappate” sul 3-1 dopo il primo rosso inflitto agli avversari. Nel finale, assai turbolento e nervoso, si sono fatte raggiungere sul pareggio.

Se però da una parte i nomi sono praticamente gli stessi delle “consorelle” europee, non è paragonabile in proporzione il valore delle squadre all’interno del campionato. Infatti, sia la Juventus Managua che il Real Madriz si trovano nei bassifondi della classifica della Primera División nicaraguense, appaiate a soli 2 punti dopo 4 partite giocate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy