Juventus, un big possibile contropartita per arrivare a Florenzi

Juventus, un big possibile contropartita per arrivare a Florenzi

I bianconeri fanno sul serio per arrivare all’esterno della Roma, che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2019

di Redazione ITASportPress

I rapporti tra Roma e Juventus sono ormai consolidati. La rivalità tra le tifoserie resta forte, ma a livello di società l’avvento della proprietà americana sembra aver riportato il sereno, complici anche obiettivi comuni per quanto riguarda la politica sportiva e il futuro del calcio italiano.

Non a caso il club giallorosso è stato uno dei pochi, insieme a Genoa e Sampdoria, a complimentarsi pubblicamente con la Juventus per la conquista del settimo scudetto consecutivo, avvenuta proprio grazie allo 0-0 dell’Olimpico. Da qui a pensare a un’altra operazione di mercato dopo il clamoroso passaggio di Miralem Pjanic alla Vecchia Signora due estati fa, il passo sembra lungo. Ma non troppo. Non sono infatti pochi i giocatori graditi alla Juventus tra quelli della rosa di Di Francesco, su tutti Lorenzo Pellegrini e Alessandro Florenzi.

Il colpo doppio sembra impossibile e allora chissà che a trasferirsi in bianconero non sia proprio il vice-capitano della Roma, per un affare che avrebbe del clamoroso. Florenzi non ha ancora rinnovato il proprio contratto, in scadenza nel 2019, e sembra combattuto sulla possibilità di legarsi a vita al club in cui è cresciuto: la corte di Atletico Madrid e Inter è insistente, ma la Juventus non demorde, complice anche la richiesta di Allegri di assicurarsi un profilo di spessore in vista della rivoluzione sulla fasce difensive dei campioni d’Italia, destinati a perdere Lichtsteiner, Asamoah e De Sciglio.

Per arrivare a Florenzi la Juventus potrebbe arrivare a mettere sul piatto addirittura Juan Cuadrado: l’esterno colombiano, che andrà a scadenza nel 2020, è un vecchio obiettivo della Roma e pur essendo considerato un punto fermo della rosa juventina, oltre che essere un idolo dei tifosi, potrebbe cambiare aria anche a causa della concorrenza di Douglas Costa, destinato nella prossima stagione a diventare un titolare inamovibile nella caccia all’ottavo tricolore consecutivo.

Florenzi glissa sul rinnovo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy