La Juventus studia lo “sgarbo” al Torino: fari su Parigini

La Juventus studia lo “sgarbo” al Torino: fari su Parigini

Il giovane prodotto del vivaio granata è una delle rivelazioni dell’inizio di stagione

di Redazione ITASportPress

Che Vittorio Parigini fosse uno dei talenti più interessanti del vivaio del Torino, lo si sa da tempo e in particolare lo ha sempre saputo chi segue da vicino il calcio giovanile.

A furia di promettere senza affermarsi, però, l’attaccante ha raggiunto i 22 anni. Ora, dopo tanti prestiti infruttuosi tra A e B, i tempi sembrano maturi, tanto è vero che il giocatore sta trovando spazio nella rosa di Walter Mazzarri, pur in un ruolo diverso rispetto a quello delle origini, ovvero da esterno a tutta fascia, mentre Parigini nasce come attaccante.

Poco importa, l’ottimo impatto nella partita contro il Frosinone e la prova con l’Under 21 contro il Belgio hanno confermato la crescita del giocatore, sul quale si sarebbero già posate le attenzioni delle grandi della Serie A e in particolare della Juventus, come riportato da Il Corriere di Torino.

I bianconeri stanno studiando la situazione e pensano a un’operazione in sinergia con il Sassuolo, dove Parigini potrebbe approdare nella prossima stagione come passaggio intermedio in vista di un possibile arrivo alla Juventus.

Ovviamente a tutto questo proverà a opporsi il Torino: il presidente Cairo vuole rinnovare in fretta il contratto dell’attaccante, la cui attuale scadenza è fissata nel giugno 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy