Ferraris in vendita, il Comune: “Samp in vantaggio”. Genoa in affitto?

Ferraris in vendita, il Comune: “Samp in vantaggio”. Genoa in affitto?

La società del presidente Ferrero starebbe per chiudere l’affare per 10 milioni

2 commenti

L’avvocato Romei, braccio destro del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, ha confermato nell’intervista di fine 2017 a Samp Tv la volontà della società blucerchiata di puntare su uno stadio di proprietà, anticipando che il 2018 sarebbe stato l’anno dell’acquisto del centro di allenamento.

I tempi però sarebbero già maturi se è vero che, come riporta Repubblica Genova, il comune del capoluogo ligure avrebbe deciso di vendere lo stadio “Luigi Ferraris” alla Samp per 10 milioni di euro.

La notizia nella notizia sarebbe il mancato coinvolgimento nell’operazione del Genoa: lo stesso Ferrero aveva provato a coinvolgere nell’operazione il collega Enrico Preziosi, ma senza successo. Il Grifone rischia quindi di diventare affittuario della Samp per l’utilizzo dell’impiaanto di gioco di Marassi, in alternativa alla costruzione di un proprio impianto, scenario però da subordinare a un eventuale cambio di proprietà.

L’anticpazione di Repubblica è stata confermata dalle parole di Stefano Anzalone, consigliere comunale delegato alla Promozione ed educazione allo sport: “Ho incontrato la societá blucerchiata già un paio di volte, ai primi di settembre e a novembre. Il presidente Ferrero ha ribadito di voler formulare una proposta di acquisto, tanto è vero che sta facendo fare una perizia per quantificare il valore dello stadio che, a mio parere, può valere una cifra attorno ai 10 milioni di euro”.

La Sampdoria batte la Juventus, Ferrero in festa

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12862353 - 2 settimane fa

    Ma cosa vuoi che gliene freghi al commerciante. Basta comprare e vendere giocatori. Questo è il suo fine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-12852546 - 2 settimane fa

    Preziosi sei un gabinetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy