La Spal al “Mazza” contro l’Atalanta: si attende il via libera della Figc

La Spal al “Mazza” contro l’Atalanta: si attende il via libera della Figc

I lavori erano stati annunciati nell’aprile 2016

di Redazione ITASportPress

Nell’Italia del calcio che soffre, tra i mali della Nazionale e l’estate pazza dei ricorsi, c’è anche il tempo per qualcosa che funziona. Come la nuova veste dello stadio “Paolo Mazza” di Ferrara che, presentato nell’aprile 2016, è finalmente pronto a far cadere i veli.

La prima partita nella nuova casa della Spal, costretta ad emigrare a Bologna per la prima gara casalinga della stagione contro il Parma, sarà lunedì alle 20.30 contro l’Atalanta, dopo il via libera della Commissione riunitasi mercoledì. Manca solo l’approvazione della Figc con la licenza Nazionale relativa ai criteri infrastrutturali attesa per giovedì.

La capienza è passata dai 12.348 spettatori della passata stagione ai 16.000 attuali. L’impianto inoltre è completamente coperto, la Curva Est è stata completamente ricostruita e in quella Ovest sono stati aggiunti nuovi seggiolini.

“Dopo il sopralluogo e la riunione del pomeriggio presso lo Stadio ‘Mazza’ – si legge nel comunicato della società – la Commissione Provinciale di Vigilanza ha dato parere di conformità dell’impianto a seguito dei lavori estivi di ristrutturazione. Per il nulla osta definitivo, rimane il passaggio in FIGC attraverso la Licenza nazionale criteri infrastrutturali che darà convalida alla disputa dell’incontro interno SPAL-Atalanta di lunedì 17 settembre alle ore 20,30. La documentazione è già stata inviata a Roma per l’esame finale: nella mattinata di domani, giovedì 13 settembre, arriverà la risposta conclusiva da Roma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy